Quello che gli “uomini” non dicono

8 Marzo, Festa delle Donna: giorno in cui è Lei la protagonista indiscussa.
Giorno in cui la si ricorda, la si festeggia e si parla di lei come una star.
Ma che fatica esserlo!
Trattamenti estetici, cerette, punturine, massaggi e interventi per rimanere donne giovani, affascinanti e sexy.
Ma la ricerca della perfezione è un obiettivo solo femminile?
Certo che no!
Sempre più spesso capita di incontrare uomini che escono da centri estetici e ambulatori di medicina estetica e sempre più spesso ci viene da chiederci: ma che trattamento avrà fatto?
Ebbene anche gli uomini hanno i loro inestetismi da combattere e, grazie all’estetica e alla medicina estetica, anche loro hanno delle armi efficaci per vincerli.
Ma per saperne di più chiediamo alla Dott.ssa Chiara Santerini, titolare della My Beauty Clinic, di raccontarci quali sono i trattamenti che gli uomini possono effettuare presso il Suo centro.

Dott.ssa a noi sembra un po’ strano incontrare un uomo in un centro di medicina estetica o in un istituto di bellezza.
Non è strano per niente! gli uomini che frequentano centri estetici o ambulatori di medicina estetica sono addirittura in aumento. L’uomo è entrato ormai da tempo a far parte di questo territorio tradizionalmente femminile: diete ferree, sport, cure cosmetiche, depilazioni e ritocchini... La presenza delle donne è ancora largamente preponderante, ma gli uomini diventano sempre più intenzionati a mantenere bello e curato il loro aspetto. Lo confermano anche i numeri: il mercato della bellezza sta vedendo una crescita nei consumi maschili di cosmetici e un significativo aumento della richiesta di trattamenti medico-estetici.

Secondo Lei quale può essere il motivo?
Forse c’è una competizione verso le donne; oppure il sesso maschile necessita di far crescere la propria autostima per facilitare i rapporti interpersonali. Quello che è certo è che in questa virata dell’uomo verso un universo che, fino a pochi anni fa, era solo della donna, un ruolo fondamentale lo sta giocando l’evidente evoluzione culturale del maschio rispetto alla cura del proprio corpo, questione che fino a pochi anni fa era – per alcuni – perfino un tabù.

Quindi abbiamo capito che la “vanità” non è solo una prerogativa femminile. Ma quali sono gli interventi che maggiormente richiedono gli uomini?
Sicuramente l’epilazione del corpo è una delle prestazioni più eseguite sia con metodi tradizionali, come la ceretta, che con metodi più sofisticati come il laser. Anche i trattamenti viso sono molto richiesti: la domanda spazia dalla pulizia del viso e dai peeling chimici, per migliorare la grana e la luminosità della pelle, fino alle “punturine” con acido ialuronico e tossina botulinica per prevenire e correggere i segni dell’invecchiamento. Non ci dimentichiamo poi dei maschi amanti delle coccole: massaggi e trattamenti spa non sono certamente gli ultimi della lista! E per i veri amanti e cultori dell’estetica sicuramente da non perdere è la consulenza professionale per la giusta scelta della crema o del contorno occhi adatto...e perché no del fondo tinta! Perché sì, sembrerà strano, ma negli espositori dei trucchi si trovano anche i fondo tinta specifici per l’uomo!

Grazie Dott.ssa per questo excursuc dell'universo maschile e ...
Buona Festa delle Donne a tutte!